http://istitutotoscanocongress.it
Accedi / Registrati
Segreteria Organizzativa Tueor Servizi srl - Via Domenico Guidobono, 13 - 10137 Torino - Mail: segreteria@tueorservizi.it+39-011.3110675segreteria@tueorservizi.it
Scarica la BROCHURE  
Scarica la SCHEDA d'ISCRIZIONE  


Eventi sociali
 
Al Grand Hotel Principe di Piemonte il 25 gennaio 2019
Gala dinner
Nella Sala Butterfly, in stile belle époque, in un ambiente intimo ed accogliente, raffinato e di lusso, da cui ammirare lo splendido lungomare di Viareggio, si svolgerà la cena di gala attraverso un percorso di cucina tipica toscana e versiliese, a cura del team del noto chef Giuseppe Mancino.
Notte degli Award  
Arrivata alla sua 6° edizione, la notte degli Award si svolgerà nella Sala Regina del Grand Hotel Principe di Piemonte a cura della Tueor Servizi.

Proposte turistiche
 
- Visita al Museo dei Carri del Carnevale di Viareggio
- Lo shopping e i saldi di Forte dei Marmi
- Visita alla Villa Puccini a Torre del Lago
Relax 
Per gli ospiti del congresso e gli accompagnatori sono a disposizione sul roof del Grand Hotel Principe di Piemonte una piscina riscaldata termale e la spa. Giochi d’acqua, sauna, centro fitness, massaggi, trattamenti estetici: un relax totale e assoluto, in un ambiente elegante e raffinato, per rigenerarti nel benessere. Trascorrere qualche ora nella SPA del Grand Hotel Principe di Piemonte, è un’esperienza polisensoriale che rigenera i sensi e distende la mente.
test

Il diabete rappresenta una delle più comuni malattie croniche ed è caratterizzata da una crescita inarrestabile in tutto il mondo, conseguente ai mutati stili di vita. In Italia i casi noti di diabete erano circa 1,5 milioni nel 1985 e si avvicinano ora ai 4 milioni, quindi sono più che raddoppiati in 30 anni. La presenza di una malattia diabetica presenta implicazioni che investono tutte le terapie odontoiatriche e in modo particolare le infezioni del cavo orale. È noto infatti che fra infezioni del cavo orale e diabete esiste una relazione bidirezionale tale che il diabete aumenta i rischi di insorgenza di infezioni e l’infiammazione secondaria alle infezioni agisce negativamente sul controllo glicemico. In ragione di queste considerazioni gli odontoiatri devono conoscere il diabete e tutte le precauzioni che il paziente diabetico richiede in corso di trattamento odontoiatrico. Le manifestazioni orali della malattia diabetica comportano inoltre un importante ruolo dell’odontoiatra nella diagnosi precoce e nella motivazione del paziente diabetico e da questo nasce l’importanza di un costruttivo rapporto fra odontoiatra diabetologo. Scopo del convegno è quello di approfondire questi temi con la partecipazione di tutti gli operatori della salute coinvolti.

 UGO COVANI